Ufficio Turistico

Ufficio Turistico
Selci in un click

Ufficio turistico di Selci, info point.

CONTATTI:

+39 331 906 6590

info@laclessidraaps.it

PUBBLICA Street Art

“Pubblica” – Residenza d’Arte Urbana.
Da un’idea di Kill The Pig, la residenza d’arte PUBBLICA a cura di Carlo Vignapiano ed Elena Nicolini, nasce come concreta risposta ad una richiesta di maggiore attenzione nei confronti del delicato ma fondamentale rapporto tra la vivibilità degli spazi collettivi, la cultura del territorio e le rinate pratiche dell’arte contemporanea.
Attraverso le intuizioni di alcuni tra i maggiori artisti internazionali, il progetto incarna, oltre al raggiungimento di traguardi di assoluta bellezza, il nodale scopo di descrivere le conquiste dell’uomo nelle vicende personali e collettive, compiendo una mirabile indagine dei progressi culturali ed artistici raggiunti dall’intera comunità.
Il progetto vive dell’ambiente urbano interpretandone i contenuti e le estetiche a favore di un più ampio dialogo tra le consolidate bellezze del patrimonio storico e naturalistico del territorio e lo spazio inteso come luogo di contatto, conoscenza e scambio.
Pensata come res–publica, PUBBLICA si identifica nello spazio pubblico e nel suo utilizzo come primario bene da tutelare e proteggere ma al contempo vivere e godere. Un rapporto che non si completa con la sola realizzazione dei monumentali interventi d’arte ma che si fonda sulla condivisione dei processi costruttivi e dei risultati estetici con un pubblico sensibile ai temi dell’arte, della cultura e della bellezza in genere.

Selci: un museo all’aperto

Si ringrazia per la gentile concessione il Sistema Bibliotecario della Bassa Sabina

Biblioteche Sabine

LA VIA DI FRANCESCO

Selci capofila della Direttrice Tiberina della Via di Francesco.

La Via di Francesco è un itinerario che collega Firenze a Roma attraverso i luoghi francescani di maggior pregio: tra le sue “varianti”, la Direttrice TIberina permette di visitare i Santuari di Greccio e del Sacro Speco di Narni fino all’Abbazia di Farfa, passando per posti incantevoli quali i Prati di Cottanello, i borghi di Fianello e Cicignano, Il Santuario di Santa Maria in Vescovio che fu Cattedrale dei Sabini proprio al tempo di San Francesco. Ma soprattutto, la Direttrice Tiberina è un percorso tra le comunità che l’hanno scoperta e valorizzata, tra le strutture d’accoglienza che ne vanno orgogliose e la migliorano ogni ogni giorno che passa!

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CITTA’ DELL’OLIO

Il Comune di Selci fa parte dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, che con oltre 25 anni di attività, riunisce i Comuni, le Province, le Camere di Commercio, i GAL e i Parchi, siti in territori nei quali si producono oli con adeguata tradizione olivicola connessa a valori di carattere ambientale, storico, culturale. Con essa partecipa attivamente a diffondere la cultura dell’olivo e dell’olio di oliva di qualità, e a tutelare e promuovere l’ambiente ed il paesaggio olivicolo attraverso l’organizzazione di eventi e l’attuazione di strategie di comunicazione e di marketing mirate alla conoscenza del grande patrimonio olivicolo italiano.

Ultimo aggiornamento

8 Settembre 2021, 14:21